• Registro Italiano Triumph Spitfire - R.I.T.S.

Cos’è il Registro

  • You are here
  • Home
  • Cos’è il Registro

Al 24 Aprile risultano iscritte 1578 vetture.

Ci sono delle cose che rimangono nelle menti dei bambini senza un motivo ben preciso. Non ricordo perché la passione per le spider inglesi mi abbia colpito e affascinato rispetto a tanti altri modelli di auto in circolazione; ricordo però che ogni qual volta ne vedevo una non potevo fare a meno di ammirarla e desiderarla.

Passano gli anni e le linee ma il pallino rimane. Poi il gran giorno. È rossa. È bassa. È una Spit 1500. È difficile scorgerla in mezzo a tante altre auto comuni in vendita ma non per chi la sogna da bambino. Una lunga contrattazione, poi via a casa per carpirne tutti i segreti ed iniziare i lavori per farla tornare come un tempo.

Da qui a cercare un club per le Spit il passo è breve e l'unico è in Inghilterra. Iscrizione immediata; però loro sono lassù e noi qui.  In Italia niente.  Da qui l'idea, la voglia di avere qualcosa che parlasse solo di Spitfire. La compagnia degli spitfaristi aumentava, cominciavo a chiedere in giro se potesse funzionare un club tutto nostro e tutti erano entusiasti dell'iniziativa.
Bene, occorreva cercare un nome ed un logo.   Un paio di settimane a tirar giù disegni e schizzi, qualche ritocco qua e la ed il logo era pronto.

Si chiamerà "Registro Italiano Triumph Spitfire"! L'esordio ad un raduno nell'estate del '96, poi piano piano il  numero  degli appassionati  aumentava fino ad arrivare a quota 100 in occasione di Autostory a Genova nel febbraio del 1997.
Nel  giugno  dello stesso  anno  il  primo  raduno  del Registro sul Lago di Garda con la bellezza di 48 Spitfire in fila!   Un successo!   Subito dopo le ferie si attribuiva il numero 200 ad una Mk IV in Sicilia e l'anno 1997 si chiudeva a quota 260, mentre a fine 1998 si raggiungeva quota 400 con Spit sparse in ogni angolo d'Italia.

Il "Registro Italiano Triumph Spitfire" è nato quindi da un gruppo di amici appassionati  proprietari di questa  vettura  nell'estate del 1996 con lo scopo di riunire tutti i possessori ed amanti di questa ultima e vera spider inglese creando un punto di riferimento per la propria passione.

Lo scopo primario del sodalizio è quello di censire le Spitfire ancora circolanti in Italia, catalogarle  su un Registro  e  dare  modo   ai  suoi  proprietari di incontrarsi, scambiarsi opinioni, esperienze, consigli,   ricercare ricambi, accessori ed organizzare raduni turistici in Italia e all'estero.

L'iscrizione della vettura al  Registro è gratuita mentre è disponibile il grille-badge in metallo smaltato a cinque   colori   da  applicare   all'autovettura.
Per l'iscrizione al registro è sufficiente mettersi in contatto con il recapito per  compilare  una scheda con tutti  i  dati  ed  ottenere  un  numero  progressivo  che  accompagnerà per sempre la vettura; sarà inoltre inviata la vetrofania con il marchio del sodalizio da applicare al parabrezza.

Claudio Quaglia - Presidente Onorario e fondatore del "Registro Italiano Triumph Spitfire"

overdrive  Spitfire  Spitfire Nameplate BSpitfire-IV Spitfire-1500spitfire-1500-usa